Piena – libri persone visioni. È nata una libreria italiana a Lisbona

Da sx a dx: Elisa e Sara. Foto di Claudia Missaggia

L’inaugurazione ufficiale è stata lo scorso venerdì 24 giugno. Piena -Libri ● Persone ● Visioni- è la prima libreria italiana a Lisbona. Una libreria indipendente dove trovare romanzi, racconti e saggi di autrici e autori italiani e libri stranieri tradotti in italiano.

«Sapevamo che in passato ne esisteva già una in città, ma che nel 2011 chiuse a seguito della crisi. Era un periodo dove c’erano già diversi italiani a Lisbona, ma riteniamo che oggi vi siano molti più connazionali rispetto agli ultimi anni».

Sara ha deciso così di iniziare quest’avventura imprenditoriale insieme ad Elisa, amiche e socie della libreria. Si sono conosciute su Instagram nell’autunno del 2020, durante uno dei periodi peggiori in Portogallo a causa della pandemia. Sara, ha studiato Filosofia ed è una web editor per un’agenzia di comunicazione ed editor freelance. Mentre Elisa, che vive da più tempo a Lisbona, è laureata in Architettura. È stata una delle socie di Mani Pasta, un progetto di comunicazione, ludo-linguistica tra cibo e cultura.

Si sono incontrate la prima volta dal vivo a marzo 2021. Il loro incontro è stato decisivo per la nascita di #Azuleggo, un gruppo di lettura. L’idea era quella di tornare ad incontrarsi dopo mesi di isolamento, discutere di libri e riappropriarsi degli spazi della città.

Nasce un’amicizia che porta alla nascita di un rifugio per bibliofili

Le due amiche hanno poi subito pensato alla possibilità di aprire una libreria italiana a Lisbona. Ma si sono prese del tempo per conoscersi meglio e capire che tipo di risposta poteva esserci intorno ad un’attività e ad una proposta culturale di questo tipo. Alla fine Sara ed Elisa si sono convinte che la loro l’idea non era poi così folle. E dall’immaginazione ai fatti. Iniziano così i lavori per trasformare un’idea in un progetto concreto. La società viene costituita nel marzo di quest’anno. La libreria viene inaugurata lo scorso venerdì 24 giugno.

«Piena -Libri ● Persone ● Visioni- è una libreria indipendente. Ma come dice il sottotitolo, è anche uno spazio che vuole mettere al centro le persone e loro visioni» spiegano Sara ed Elisa. «Quello che ci interessa è lo scambio tra la comunità, non solo italiana. Abbiamo in mente eventi letterari e non solo. Organizzeremo eventi dedicati all’arte, al disegno e ad altre forme d’arte, figurative e non. Tutto ciò che riguarda la creatività e che ci stimola e ci incuriosisce».

Le coordinate della libreria

Maggiori informazioni sulla libreria si possono trovare sul sito www.pienalibreria.com

È possibile ordinare i titoli già presenti in questo nuovo spazio culturale e quelli non ancora disponibili. Piena -Libri ● Persone ● Visioni- è presente anche sui social network.

Ma Sara ed Elisa aspettano tutti nella loro libreria in Rua Cavaleiro de Oliveira 51 B, quartiere Arroios, ovviamente a Lisbona.

Pubblicato su Leggo Algarve (27/06/2022)